Sicurezza stradale, dalle ore 9 del 17 aprile entrerà in funzione il nuovo impianto semaforico tra la Strada Provinciale n.34 via Accoppè e la strada comunale via Caorliega nel Comune di Mirano, già teatro di incidenti stradali.

Data: 
14/04/2018 - 15:30
Intervento concordato con il Comune di Mirano e programmato per esaudire le richieste dei cittadini residenti

Più sicurezza e più prevenzione. Proseguono gli interventi sulle strade di competenza della Città Metropolitana per migliorare le condizioni di viaggio per gli automobilisti e rispondere così alle richieste dei cittadini residenti. Il 17 aprile 2018 ore 9.00 entrerà in funzione l’impianto semaforico a led installato per la regolamentazione dell’intersezione tra la Strada Provinciale n.34 via Accoppè e la strada comunale via Caorliega nel Comune di Mirano.

 

Il nuovo semaforo, realizzato in sostituzione dell’impianto di segnalazione a doppia luce  (Flip-Flop), è stato installato con l’obiettivo  di migliorare la sicurezza dell’incrocio dove si sono già verificati alcuni incidenti provocati dall’eccesso di velocità dei veicoli e dal mancato rispetto dello stop in provenienza dalle strade comunali. L'impianto semaforico consentirà  l'uscita in sicurezza dei veicoli in quanto, quando si avvicineranno all'incrocio, scatterà il verde grazie alle spire posizionate sotto l'asfalto.

Il semaforo, inoltre, consentirà l’attraversamento stradale in sicurezza dei pedoni essendo dotato di dispositivi di prenotazione pedonale ed avvisatori acustici per i non vedenti.

 

«L’intervento eseguito dalla Città Metropolitana su sollecitazione dei cittadini residenti, si inserisce nel quadro delle azioni concordate con il Comune di Mirano – sottolinea il consigliere metropolitano con delega per i trasporti Giorgio Babato - Il nuovo semaforo ha come fine principale quello di garantire maggior sicurezza agli automobilisti in transito lungo la S.P. 34 e la S.P. 30 via Caltana. Ad integrazione di questo intervento è già in programmazione anche l’installazione di un ulteriore semaforo, sempre sulla S.P. n. 34 via Accoppè Fratte, all’intersezione con le strade comunali  via Braguolo e via Canaceo».

 

Il nuovo impianto semaforico, in questa prima fase, funzionerà per le ore diurne (7.00-23.00), mentre per le ore notturne sarà in lampeggio. Il costo dell’intervento è di circa 15.000 euro, risorse ricavate dall'efficientamento della Città Metropolitana.

Tutte le Notizie

Vota il sito per qualità dei servizi, fruibilità e accessibilità